Gli ospiti di Rovigoracconta

Nina Zilli

OSPITI

Nina Zilli, pseudonimo di Maria Chiara Fraschetta, è una cantautrice italiana. Inizia a cantare già da bambina e successivamente entra in conservatorio per studiare pianoforte, ma l’amore per il rock la porta, non ancora maggiorenne, a fondare la sua prima band, i The Jerks. Dopo il liceo debutta in televisione come veejay su MTV. Nel 2001 pubblica il suo singolo Tutti al mare e inizia a collaborare con diversi artisti. Nel 2009 adotta lo pseudonimo di Nina Zilli, usando il nome della sua cantante preferita (Nina Simone) e il cognome della mamma, con il quale pubblica il primo EP Nina Zilli. Nel 2010 partecipa al Festival di Sanremo con il brano L’uomo che amava le donne, nella categoria Nuove Generazioni, arrivando alla finale e vincendo il Premio della Critica “Mia Martini”, il Premio Sala Stampa Radio Tv e il Premio Assomusica 2010. Nel 2011 conduce un programma radiofonico su Radio 2, Stay Soul. Nel 2012 esce l’album L’amore è femmina che diventa disco di Platino. Nel 2014 conduce come giudice, insieme a Luciana Littizzetto, Claudio Bisio e Frank Matano, Italia’s Got Talent. Da allora il suo successo è un crescendo. Nel 2019 esce per Rizzoli Dream City. La mia guida alla città dei sogni, scritto e illustrato da lei.