Tutte le novità di Rovigoracconta 2019

“SIATE CORAGGIOSI” è il claim di Rovigoracconta 2019. È un invito a superare le barriere e trasformare le differenze in un’occasione. È l’augurio perché ognuno di noi diventi la chiave di un cambiamento.

Venerdì 3 maggio l’apertura del Festival è affidata a Michele Serra e Gianrico Carofiglio. Poi, la sera proseguirà con lo straordinario concerto di Nada in Piazza Vittorio Emanuele II, che scalderà i cuori di tutti con un’energia incontenibile. Da venerdì 3 a domenica 5 maggio ci saranno oltre 70 eventi tra incontri con l’autore, spettacoli, laboratori e concerti.

Anche quest’anno ritornano gli eventi dedicati ai bambini e ai genitori: nelle giornate di sabato e domenica anche i più piccoli potranno partecipare al Festival arancione e avranno tante occasioni per essere i protagonisti di storie bellissime.

Sabato e domenica non mancheranno i grandi nomi della letteratura, del giornalismo, della musica italiana, della radio e della televisione. Tra tutti gli ospiti: Stefano Bartezzaghi, Michela Marzano, Paolo Rumiz, Maria Antonietta, Giacomo Bevilacqua, The Pozzolis Family, Angelo Duro, Frankie Hi-Nrg Mc, Francesco Piccolo, Massimo Coppola, Giacomo Papi, Giovanni Caccamo, Davide Van De Sfroos, Nina Zilli, Marco MissiroliFilippo Solibello. Sabato sera ci sarà anche un attesissimo ritorno: La notte di Rovigoracconta, che inizierà con lo spettacolo di Guido Catalano Tu che non sei romantica, in Veneto per la prima volta, e proseguirà per le vie del centro storico con i buskers musicali.
Rovigoracconta si concluderà domenica sera con l’anteprima nazionale del reading di Stefano Benni, tratto dal suo nuovo libro Dancing Paradiso, accompagnato dai musicisti Dacia D’Acunto e Giordano Agrusta.

Scarica il programma di Rovigoracconta in home page del sito

Segui la pagina Facebook

Segui l’evento su Facebook