Sono puri i loro sogni

ROVIGORACCONTA 2020

Domenica 06/05
17.30

Padre partecipe delle vite delle sue tre figlie, Matteo Bussola ha sulla scuola un osservatorio privilegiato. Sono puri i loro sogni (Einaudi) è una riflessione, rivolta a se stesso e agli altri genitori, sui sensi di colpa e le paure che si nascondono dietro la mancanza di fiducia nella scuola. La cosa più difficile, per un genitore, è lasciare che i figli compiano i loro passi in autonomia. Troppo spesso, invece, questi si sovrappongono ai figli per evitare che inciampino e, così facendo, impediscono loro quelle cadute che servono a diventare grandi. Ne emerge un ritratto divertito e serissimo della scuola di oggi: non più luogo in cui imparare il rispetto per se stessi e gli altri, ma un terreno di scontro tra genitori che si sentono messi in discussione e insegnanti, privati della loro autorità. Quando abbiamo smesso di fidarci degli insegnanti e abbiamo iniziato a vivere al posto dei nostri figli?