Resto qui

ROVIGORACCONTA 2020

Domenica 06/05
16.00

Dopo il successo al Premio Campiello 2015, Marco Balzano torna con un nuovo grande romanzo. Del paese di Curon, in Sudtirolo, sono rimasti solo i resti, in fondo al lago che ha sommerso ogni cosa tranne la cima del campanile. È una terra di confine dove, durante la seconda guerra mondiale, il solo modo per non perdere la propria identità è raccontare. Trina è la giovane madre di una figlia scomparsa senza lasciare traccia e la moglie di un disertore che la porterà a vivere sulle montagne. Qui e nel dopoguerra, tutt’altro che pacificatore, entrambi imparano a convivere con la morte. Parallelamente alla storia familiare si snoda quella della costruzione della diga che inonderà case, strade e la solitudine degli abitanti. Resto qui (Einaudi) è una storia civile e attualissima, che cattura fin dalla prima pagina.