La notte sopra Teheran

ROVIGORACCONTA 2024

Sabato 01/06
12.00

È possibile essere felici di avere una figlia femmina a Teheran? Per Nezam sì: quando stringe tra le braccia Pegah, la piccola appena nata, le promette che farà di ogni luogo del mondo una casa accogliente per lei. Anche per questo, un giorno, la famiglia di Pegah decide di partire per l’Italia, ma nel nuovo Paese tanto sognato non mancano le difficoltà. E la discriminazione. Paradossalmente, è in Italia che Pegah inizia a conoscere meglio anche l’Iran, attraverso i diari del nonno. La notte sopra Teheran (Garzanti) diventa così un percorso di consapevolezza alla scoperta di sé, della propria identità – personale e nazionale – ma anche dei familiari. Eccentrici, trasgressivi, però capaci di creare una casa accogliente in ogni cuore che hanno sfiorato. Una storia che è anche la ricerca di un riscatto per la famiglia e per le donne del Paese che Pegah ha lasciato. Un incontro imperdibile da una donna che oggi è consulente e attivista per i diritti umani e digitali, per cui è stata premiata dal Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, diventando un punto di riferimento a livello istituzionale e mediatico.