Cibottiana

ROVIGORACCONTA 2020

Domenica 06/05
17.00

Gian Antonio Cibotto è stato uno degli intellettuali più importanti del ‘900 e l’unico che ha raccontato con forza e costanza il Polesine, a partire dalle famose «Cronache dell’Alluvione» del 1951. Scrittori e amici a quasi un anno dalla sua scomparsa gli rendono omaggio scegliendo alcune tra le pagine più belle della sua produzione letteraria e giornalistica, che ha raccontato instancabilmente la gente comune, la terra e l’acqua che circonda una terra di confine.

In caso di maltempo l’incontro si terrà presso l’Auditorium del Conservatorio