Fai la tua proposta

ROVIGORACCONTA

Hai qualcosa di bello da farci conoscere e vuoi partecipare al Festival più arancione della primavera?

Rovigoracconta, per l’edizione 2019, valuta tre tipi di proposte.
Tre nuovi mondi.
Tre meravigliosi modi di partecipare a Rovigoracconta 2019.

Prima di mandarci la tua proposta, prenditi un po’ di tempo per leggere fino in fondo e scegli bene in quale mondo ti vuoi candidare. Puoi inviare la tua idea candidandola solo per uno dei mondi che ti raccontiamo qui sotto.

Puoi inviare la tua proposta entro e non oltre il 28 Febbraio 2019.

 

PRIMO MONDO: DENTRO IL FESTIVAL

Puoi fare questa proposta se sei un editore, un ufficio stampa, un’agenzia letteraria, un manager che segue gli artisti o una realtà che conosce a fondo Rovigoracconta e ha un’idea davvero speciale e coerente con il programma e lo spirito del Festival.

Prima di scriverci leggi le nostre linee guida per il primo mondo:

  • Il tuo progetto deve essere coerente con il il programma e lo spirito Festival. Per farti un’idea da’ un’occhiata ai programmi delle edizioni passate cliccando qui;
  • Se vuoi proporre la presentazione di un libro ci teniamo che a farlo sia l’editore, l’ufficio stampa o l’agenzia letteraria. Non accettiamo richieste che arrivano direttamente dagli autori;
  • Se invece vuoi proporre altro dalla presentazione di un libro, puoi farlo anche autonomamente;
  • Rovigoracconta, nell’ottica di valorizzare chi svolge il mestiere di editore con serietà e professionalità, ha scelto di non far partecipare al Festival editori a pagamento (o editori che propongono la pubblicazione in cambio dell’acquisto di copie da parte dell’autore, che sono sempre editori a pagamento). Se pubblichi per una casa editrice a pagamento non potrai in ogni caso presentare il tuo libro al Festival;
  • Rovigoracconta sceglie solo autori, giornalisti e artisti che nei 12 mesi precedenti non siano stati presenti nella città di Rovigo e nei centri vicini;
  • Gli eventi a Rovigoracconta durano in media 50 minuti;
  • Per valutare al meglio il tuo progetto, spiegalo in modo molto dettagliato (come intendi svolgerlo, le biografie dei protagonisti, perché dovremmo inserirlo nel programma di Rovigoracconta, eccetera), inserisci nell’email eventuali foto e link ai video e, se ci sono, i costi;
  • Non saranno valutati progetti incompleti o mancanti dell’oggetto scritto esattamente come indicato qui sotto.

Adesso puoi scrivere la tua proposta, impacchettarla con una carta regalo arancione e spedirla a: proposte@rovigoracconta.it con oggetto “Proposta per Rovigoracconta 2019”.

–> Non ti nascondiamo che tra i tre mondi che puoi scegliere per inviarci la tua idea, in questo entreranno solo la minoranza dei progetti. Prima di spedire la tua email, da’ un’occhiata anche agli altri due, potrebbero fare al caso tuo.

 –> Vorremmo sempre rispondere a tutti, ma le proposte che ci arrivano sono ormai davvero tante. Risponderemo solo ai progetti che riterremo davvero interessanti. Lo faremo entro 30 giorni dall’arrivo della tua email.

 

SECONDO MONDO: ROVIGORACCONTA OFF

Rovigoracconta Off è il nuovo progetto di Rovigoracconta che promuove e valorizza l’offerta culturale delle realtà locali. Un circuito parallelo al festival con una proposta alternativa e di qualità.

Siamo convinti che nell’aria ci siano idee meravigliose, tante quante un’intera città, che vogliamo portare al grande pubblico di Rovigoracconta.

Se sei una realtà della città o della provincia di Rovigo e hai un progetto entusiasmante, questo è il mondo che fa per te. Potrai proporlo nel tuo spazio o nella tua sede e sarà inserito nel programma e in tutta la comunicazione di Rovigoracconta 2019.

Prima di scriverci leggi le nostre linee guida per il secondo mondo:

  • Il tuo progetto deve essere di qualità. Insomma, deve mettere le idee in circolo, come è nello spirito di Rovigoracconta. Non deve andare a sovrapporsi, però, con le proposte programmatiche del Festival (non saranno accettate, per fare un esempio concreto, proposte che prevedono presentazioni con autori, mentre per la musica hai il via libera. Se hai un locale e vuoi fare musica, però, perché non candidarti nel primo mondo per La notte di Rovigoracconta?). Per farti un’idea da’ un’occhiata ai programmi delle edizioni passate cliccando qui;
  • Puoi proporre solo progetti originali (che non fanno parte, ad esempio, di una rassegna già in corso);
  • Per valutare al meglio il tuo progetto, spiegalo in modo molto dettagliato (come intendi svolgerlo, le biografie dei protagonisti, perché dovremmo inserirlo nel programma di “Rovigoracconta off”, eccetera), inserisci nell’email eventuali foto e link ai video e il luogo in cui hai deciso si svolgerà. Avrai tu il timone di ogni aspetto organizzativo: ti occuperai degli aspetti tecnici, deciderai la direzione e la ciurma. Lasceremo alla tua sensibilità, dopo averla discussa insieme, anche la direzione artistica;
  • L’entrata dovrà essere gratuita;
  • Come per Rovigoracconta, anche gli eventi di “Rovigoracconta off” dureranno intorno ai 50 minuti;
  • La location dovrà necessariamente essere nel centro storico di Rovigo (ma non sovrapporsi a quelle già utilizzate da Rovigoracconta) o negli immediati dintorni;
  • Durante l’evento potrai promuovere la tua realtà per farla conoscere al meglio: è lo scopo di “Rovigoracconta Off”;
  • Non saranno valutati progetti incompleti o mancanti dell’oggetto scritto esattamente come indicato qui sotto;
  • Se il tuo progetto sarà approvato verrai inserito nel programma e nella comunicazione di Rovigoracconta 2019 nella speciale sezione Rovigoracconta Off.

Adesso puoi scrivere la tua proposta, impacchettarla con una carta regalo arancione e spedirla a: proposte@rovigoracconta.it con oggetto “Proposta per Rovigoracconta Off”.

–> Vorremmo sempre rispondere a tutti, ma le proposte che ci arrivano sono ormai davvero tante. Risponderemo solo ai progetti che riterremo davvero interessanti. Lo faremo entro 30 giorni dall’arrivo della tua email.

 

TERZO MONDO: GIARDINI APERTI

Sei un privato, abiti nel centro storico o negli immediati dintorni e hai un grande giardino, un piazzale o un chiostro che vorresti riempire di cultura e pezzetti di arancione?

Ci pensiamo noi: portando Rovigoracconta a casa tua.

Con Giardini aperti ogni privato cittadino potrà aprire le porte del suo angolo segreto. Ne condividerà le bellezze e lo trasformerà in un luogo di aggregazione. Per uno o due giorni, qualche ora o molte di più, diventerà parte di Rovigoracconta: porteremo eventi culturali o installazioni artistiche.

Aprire le porte del proprio giardino, piazzale o chiostro è un forte gesto di condivisione umana. È nello spirito di Rovigoracconta, che da sempre cerca di abbattere le barriere per creare occasioni e propone mondi inediti attraverso una progettazione culturale partecipata.

Prima di scriverci leggi le nostre linee guida per il terzo mondo:

  • È il mondo giusto se hai un giardino, un piazzale o un chiostro abbastanza grande, che contenga almeno 20/30 persone, possibilmente nascosto agli occhi dei passanti, e ami la cultura;
  • Nella tua proposta di condivisione dovrai indicarci per quanto tempo, nei giorni di sabato 4 e domenica 5 maggio 2019, potrai mettere a disposizione il tuo giardino. Allegaci anche una foto;
  • Sarai tu ad accogliere il pubblico, come un vero padrone di casa fa con i suoi ospiti migliori;
  • Per quanto riguarda l’evento, ci penserà Rovigoracconta. L’evento sarà inserito nel programma ufficiale del Festival, dove sarà indicato anche il tuo nome.

Adesso puoi scrivere la tua proposta, impacchettarla con una carta regalo arancione e spedirla a: proposte@rovigoracconta.it con oggetto “Proposta per Giardini aperti”.

–> Ti risponderemo entro 30 giorni e ti incontreremo per conoscerti e vedere il tuo giardino, il tuo piazzale o il tuo chiostro. Poi ti proporremo un’idea tagliata su misura proprio per il tuo spazio.